Natale per tutti

Home  >>  blog  >>  Natale per tutti

OMEGA vi augura buone feste e vi ricorda che rimarremo chiusi dal 23 dicembre al 6 gennaio inclusi. Nel frattempo, se volete leggere qualcosa, vi potrebbero interessare alcune tradizioni internazionali relative proprio al Natale.

IN INGHILTERRA

  • La sera della vigilia, i bambini lasciano un bicchiere di latte e un dolce (mince pie) per Babbo Natale e per la renna Rudolph lasciano anche una carota.
  • Ogni commensale trova nel piatto un Chrismas Cracker , che è un tubo di carta, attorcigliato alle estremità come una
  • caramella. Ogni persona incrocia le braccia, usando la mano destra per tenere il loro cracker, e tirando il cracker del loro vicino
  • con la loro sinistra. POP! Il cracker farà un bel  botto e salterà fuori  il contenuto  che di solito è uno scherzo da leggere a tavola,
  • un piccolo gingillo e una corona di carta.
  • Alle 15, in televisione, c’è sempre il discorso della Regina.

IN ARGENTINA

  • Le case si addobbano con alberi sintetici, poiché quelli veri seccherebbero subito.
  • I Bambini lasciano fuori dalla porta una scarpa, un po’ di acqua e di erba, come dono per i cammelli dei Re Magi.

IN AUSTRIA

  • Il piatto tipico di natale è la salsiccia coi crauti seguiti dal Kletzenbrot, un dolce a base di pere essiccate.

IN IRLANDA

  • Dopo il tramonto della vigilia, si mette una grossa candela rossa accesa sul davanzale di una finestra. La candela è lasciata bruciare per tutta la notte, come segno di accoglienza per Maria e Giuseppe.

IN POLONIA

  • La vigilia di natale è un giorno di digiuno e astinenza, ma soprattutto non si mangia carne. Il pasto della Vigilia viene consumato solo dopo che è stata vista la prima stella in cielo. All’inizio del pasto (di solito di 12 portate, in onore degli apostoli) si serve un biscotto wafer (chiamato Oplatek) con sopra impressa un’immagine della sacra famiglia; ogni membro della famiglia ne deve mangiare un pezzetto, animali compresi.

IN SPAGNA

  • Il 28 dicembre è usanza fare scherzi al prossimo. I regali, invece, si scambiano il 6 gennaio, quando arrivano i Re Magi.

IN SVEZIA

  • Ogni 13 dicembre la figlia maggiore si veste come Santa Lucia (con una tunica bianca, una cintura rossa e una corona con candele accese) e porta un vassoio con dolci a tutta al famiglia.
Comments are closed.